L'iscrizione anagrafica ai fini del riconoscimento della cittadinanza italiana
L'iscrizione anagrafica ai fini del riconoscimento della cittadinanza italiana

Il Corso prende in esame le  procedure anagrafiche  necessarie per permettere al cittadino straniero il riconoscimento dello  status civitatis italiano o  il riacquisto della cittadinanza italiana.
Viene illustrata la normativa di riferimento (dal DPR 223/1989, gli artt. 5 e 5 del D.Lgs  286//1998 alla Legge 28/05/2007 n.68 "Disciplina dei soggiorni di breve durata degli stranieri per visite, affari, turismo e studio") edi riferimenti di prassi ministeriale con riguardo ai cittadini che provengono da Paesi in Area Schengen o extra Schengen.


Note sui pagamenti

Pagamenti con Bonifico Bancario
sul c/c intestato a "Lo Stato Civile Italiano" Iban: IT05C0760102400000023377401 Causale "L'iscrizione anagrafica ai fini del riconoscimento della cittadinanza italiana"

Pagamenti con Bollettino Postale
Numero ccp 23377401 intestato a "Lo Stato Civile Italiano" - SEPEL- 40061- MINERBIO (BO) "L'iscrizione anagrafica ai fini del riconoscimento della cittadinanza italiana"

  • La quota di partecipazione per gli ENTI PUBBLICI è esente IVA ai sensi dell'art.10 DPR 633/72, così come dispone l'art.14 comma 10, legge 537 del 24/12/1993.
  • Per i PRIVATI il prezzo si intende al netto dell'IVA al 22%.

  • Prezzo € 25
  • Anagrafe Stato Civile

Ordina

Docenti

Serena Rafanelli

Funzionario Responsabile dei Servizi Demografici del Comune di Quarrata (PT) ed ufficiale di stato civile e anagrafe.E' laureata in Giusprudenza ed ha conseguito l'abilitazione alla professione di avvocato. Da Aprile 2018 ricopre il ruolo di Vice Direttore di redazione della rivista "Lo Stato Civile...

Leggi di più 

Caricamento in corso...