Il sistema delle fonti del diritto nell'Unione Europea - I Parte
Il sistema delle fonti del diritto nell'Unione Europea - I Parte

Nella prima parte si esaminano le fonti primarie dell'ordinamento dell'Unione Europea: i Trattati istitutivi e modificativi, in particolare il recente Trattato modificativo di Lisbona del 2009, ed i principi generali dell'ordinamento unionistico.
Con particolare riguardo ai principi generali, e' preso in considerazione il principio della tutela dei diritti fondamentali. Conseguentemente, e' focalizzata l'attenzione sulla Carta dei Diritti fondamentali dell'Unione Europea, che da fonte atipica di soft law ha assunto il rango di fonte primaria del diritto dell'Unione Europea.
Il docente offre inoltre all'operatore del diritto interno delle chiavi di comprensione del sistema unionistico e dei suoi rapporti con l'ordinamento nazionale richiamando i due fondamentali principi del primato del diritto dell'Unione Europea sul diritto interno e dell'effetto diretto delle norme comunitarie. All'uopo si richiamano due storiche sentenze della Corte di Giustizia dell'Unione Europea: la sentenza-Van Gend & Loos nella causa C- 26/62 e la sentenza Simmenthal nella causa 106/77.
Parte 1 di 3


Note sui pagamenti

Pagamenti con Bonifico Bancario
sul c/c intestato a "Lo Stato Civile Italiano" Iban: IT05C0760102400000023377401 Causale "Il sistema delle fonti del diritto nell'Unione Europea - I Parte"

Pagamenti con Bollettino Postale
Numero ccp 23377401 intestato a "Lo Stato Civile Italiano" - SEPEL- 40061- MINERBIO (BO) "Il sistema delle fonti del diritto nell'Unione Europea - I Parte"

  • La quota di partecipazione per gli ENTI PUBBLICI è esente IVA ai sensi dell'art.10 DPR 633/72, così come dispone l'art.14 comma 10, legge 537 del 24/12/1993.
  • Per i PRIVATI il prezzo si intende al netto dell'IVA al 22%.

  • Prezzo € 20
  • Amministrazione pubblica

Ordina

Docenti

Valeria Tevere

Avvocato dal 2012. Ha conseguito il Diploma della Scuola di specializzazione per le professioni legali nel 2011. Nella sua formazione post laurea rileva anche la partecipazione ad alcuni corsi di preparazione per il concorso di magistrato ordinario ed a master in diritto amministrativo. Attualmente ...

Leggi di più 

Caricamento in corso...