Le formalita' necessarie per la valida acquisizione degli atti formati all'estero
Le formalita' necessarie per la valida acquisizione degli atti formati all'estero

L'argomentazione svolta affronta il tema della regolarità degli atti di stato civile formati all'estero e da trascriversi in Italia, sia sotto il profilo delle formalità necessarie quanto a legalizzazione, Apostille o nessuna specifica procedura in presenza di particolari e specifiche convenzioni o accordi internazionali con gli Stati esteri, sia con riguardo ai sistemi e metodi di traduzione degli atti originali da ritenersi legittimi e dunque accettabili da parte dell'ufficiale dello stato civile.


Note sui pagamenti

Pagamenti con Bonifico Bancario
sul c/c intestato a "Lo Stato Civile Italiano" Iban: IT05C0760102400000023377401 Causale "Le formalita' necessarie per la valida acquisizione degli atti formati all'estero"

Pagamenti con Bollettino Postale
Numero ccp 23377401 intestato a "Lo Stato Civile Italiano" - SEPEL- 40061- MINERBIO (BO) "Le formalita' necessarie per la valida acquisizione degli atti formati all'estero"

  • La quota di partecipazione per gli ENTI PUBBLICI è esente IVA ai sensi dell'art.10 DPR 633/72, così come dispone l'art.14 comma 10, legge 537 del 24/12/1993.
  • Per i PRIVATI il prezzo si intende al netto dell'IVA al 22%.

  • Prezzo € 35
  • Stato Civile Documentazione amministrativa

Ordina

Docenti

Gabriele Casoni

Direttore Editoriale della società editrice Sepel, con la quale collabora dal 1996 quale autore, docente e consulente scientifico della rivista "Lo Stato Civile Italiano". Autore di volumi e interventi pubblicati su diverse riviste in materia di stato civile, anagrafe e documentazione amministrativ...

Leggi di più 

Caricamento in corso...