L acquisto di cittadinanza dei figli minori ai sensi dell art. 14 della legge 91/1992
L acquisto di cittadinanza dei figli minori ai sensi dell art. 14 della legge 91/1992

Tra le forme di acquisto di cittadinanza nel corso della minore età vi è quella dettata dall'art. 14 della legge 5 febbraio 1992, n. 91, presa in considerazione in questo video. La comunicazione della cittadinanza avviene di diritto, in conseguenza del mutamento di cittadinanza di uno o di entrambi i genitori. Momento cruciale è quello che porta alla verifica dei presupposti di applicazione dell'art. 14, soprattutto in relazione alla convivenza. Si analizzano le procedure che devono essere seguite al fine del perfezionamento della pratica, sia in senso positivo che negativo, e quelle relative alla perdita e riacquisto di cittadinanza in relazione alla fattispecie in questione.


Note sui pagamenti

Pagamenti con Bonifico Bancario
sul c/c intestato a "Lo Stato Civile Italiano" Iban: IT05C0760102400000023377401 Causale "L acquisto di cittadinanza dei figli minori ai sensi dell art. 14 della legge 91/1992"

Pagamenti con Bollettino Postale
Numero ccp 23377401 intestato a "Lo Stato Civile Italiano" - SEPEL- 40061- MINERBIO (BO) "L acquisto di cittadinanza dei figli minori ai sensi dell art. 14 della legge 91/1992"

  • La quota di partecipazione per gli ENTI PUBBLICI è esente IVA ai sensi dell'art.10 DPR 633/72, così come dispone l'art.14 comma 10, legge 537 del 24/12/1993.
  • Per i PRIVATI il prezzo si intende al netto dell'IVA al 22%.

  • Prezzo € 35

Ordina

Docenti

Maria Teresa Magosso

Laureata in Scienze Politiche, indirizzo Amministrativo, presso l'Università degli studi di Padova. Lavora presso i Servizi Demografici del Comune di Padova dal 2005. È docente di corsi di aggiornamento e seminari di studio in materia di stato civile, in aula ed in modalità e-learning. Da Aprile ...

Leggi di più 

Caricamento in corso...