L'art.116 del Codice Civile: il nulla osta al matrimonio per i cittadini stranieri
L'art.116 del Codice Civile: il nulla osta al matrimonio per i cittadini stranieri

Intorno all'art. 116 del codice civile è stato scritto parecchio, in dottrina e per fonti ufficiali, e non mancano pronunce giurisprudenziali tra le più controverse. Ciò che s'è inteso soddisfare in questo intervento è l'esigenza, in più sedi rilevata, della disponibilità di una trattazione, sufficiente ed essenziale, che riassuma gli istituti normativi, i concetti giuridici e le conseguenti prassi amministrative, quali fondamenti delle azioni ed a base conoscitiva per le valutazioni dei casi che si possono presentare all'ufficiale dello stato civile


Note sui pagamenti

Pagamenti con Bonifico Bancario
sul c/c intestato a "Lo Stato Civile Italiano" Iban: IT05C0760102400000023377401 Causale "L'art.116 del Codice Civile: il nulla osta al matrimonio per i cittadini stranieri"

Pagamenti con Bollettino Postale
Numero ccp 23377401 intestato a "Lo Stato Civile Italiano" - SEPEL- 40061- MINERBIO (BO) "L'art.116 del Codice Civile: il nulla osta al matrimonio per i cittadini stranieri"

  • La quota di partecipazione per gli ENTI PUBBLICI è esente IVA ai sensi dell'art.10 DPR 633/72, così come dispone l'art.14 comma 10, legge 537 del 24/12/1993.
  • Per i PRIVATI il prezzo si intende al netto dell'IVA al 22%.

  • Prezzo € 35
  • Stato Civile

Ordina

Docenti

Gabriele Casoni

Direttore Editoriale della società editrice Sepel, con la quale collabora dal 1996 quale autore, docente e consulente scientifico della rivista "Lo Stato Civile Italiano". Autore di volumi e interventi pubblicati su diverse riviste in materia di stato civile, anagrafe e documentazione amministrativ...

Leggi di più 

Caricamento in corso...