Le deleghe allo svolgimento delle funzioni di stato civile ed anagrafe
Le deleghe allo svolgimento delle funzioni di stato civile ed anagrafe

Chi può essere delegato a volgere la funzione di ufficiale di stato civile e di anagrafe? Quale forma deve avere il provvedimento di delega? Quali sono le regole che presiedono all?attribuzione della delega? La risposta a queste domande la potete trovare all'interno di questo video, breve ma sufficientemente dettagliato, utile sia per i dipendenti che per gli amministratori, strumento necessario per una corretta gestione dei Servizi Demografici.


Note sui pagamenti

Pagamenti con Bonifico Bancario
sul c/c intestato a "Lo Stato Civile Italiano" Iban: IT05C0760102400000023377401 Causale "Le deleghe allo svolgimento delle funzioni di stato civile ed anagrafe"

Pagamenti con Bollettino Postale
Numero ccp 23377401 intestato a "Lo Stato Civile Italiano" - SEPEL- 40061- MINERBIO (BO) "Le deleghe allo svolgimento delle funzioni di stato civile ed anagrafe"

  • La quota di partecipazione per gli ENTI PUBBLICI è esente IVA ai sensi dell'art.10 DPR 633/72, così come dispone l'art.14 comma 10, legge 537 del 24/12/1993.
  • Per i PRIVATI il prezzo si intende al netto dell'IVA al 22%.

  • Prezzo € 35
  • Anagrafe Stato Civile

Ordina

Docenti

Gianna Nencini

Laureata in Filosofia presso l'Università di Firenze e in Scienze Politiche presso l'Università di Siena. Dal 2006 è responsabile dei Servizi Demografici del Comune di Volterra (PI). Dal 2008 collabora con la rivista "Lo Stato Civile Italiano" nella risoluzione dei quesiti, pubblicazione di artic...

Leggi di più 

Caricamento in corso...